Sicurezza

Sicurezza Energetica


Un contributo dell'ISPI di grandissima attualità.
La sicurezza energetica si può considerare da due punti di vista speculari: da una parte, per quanto riguarda i paesi importatori di energia, il concetto è legato alla possibilità per tali paesi di disporre di un flusso costante di energia a prezzi ragionevoli; dall’altra parte, per quanto riguarda i paesi esportatori, la sicurezza energetica è direttamente legata ai prezzi di mercato dell’energia e alla capacità di esportarla a prezzi che gli consentano di ottenere introiti periodici sufficienti a soddisfare le esigenze interne.

Sicurezza energetica - Focus trimestrale di:

  • Carlo Frappi
  • Matteo Verda
  • Antonio Villafranca
Via ISPI